Inizia a Paola (CS) il 17° corso per Assistente Bagnanti, organizzato dal Comitato Regionale della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto) è tenuto da docenti della sezione Salvamento dello stesso Comitato.

Il brevetto è valido in tutta Europa ed anche a livello internazionale nei paesi della I.L.S. (International Life Saving).

Il primo incontro è fissato per lunedì 28 marzo 2011, presso il centro sportivo “Il Gabbiano” di Paola, alle ore 18,30.

Sarà fornito, a tutti i partecipanti, il materiale didattico (libri, opuscoli e audiovisivi ) insieme al programma dettagliato del corso.

(Agostino ORLANDO)  o comunicare tramite mail  “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FIN_s_calabria_piccolo

CORSI ASSISTENTE BAGNANTI

GIORNO 12.MARZO 2011  SI SONO SVOLTE, A REGGIO CALABRIA, LE PROVE DI AMMISSIONE PER IL CORSO ASSISTENTI BAGNANTI. SONO ANCORA APERTE LE ISCRIZIONI.

Rivolgersi a: M.S. Tiziana FILOCAMO 388-2882880

logoInizia a Scalea il 17° corso per Assistente Bagnanti.
Il primo incontro è fissato per domenica 27 marzo, presso la palestra “Skorpion Club” di Scalea in via C. Alvaro, alle ore 10,00.

Il corso, organizzato dal Comitato Regionale Calabro della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto), avrà una frequenza settimanale (normalmente di domenica) per la parte teorico/pratico a secco e a seguire, per la pratica in acqua, a giorni alternati. L’esame è previsto per i primi giorni del mese di giugno

Per ulteriori informazioni e/o iscrizioni rivolgersi al Maestro di Salvamento Antonio BRUNO (cell. 333-6775731) o inviando una mail  a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sarà fornito, a tutti i partecipanti, il materiale didattico (libri, opuscoli e audiovisivi ) insieme al programma dettagliato del corso. Il corso sarà tenuto da docenti del Comitato Regionale Calabro della Federazione Italiana Nuoto.

 

800x600 Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

l primo incontro è fissato per domenica 27 febbraio, presso la palestra “Skorpion Club” di Scalea in via C. Alvaro, alle ore 10,00.

Il corso, organizzato dal Comitato Regionale Calabro della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto), avrà una frequenza settimanale (normalmente di domenica) per la parte teorico/pratico a secco e a seguire, per la pratica in acqua, a giorni alternati. L’esame è previsto per i primi giorni del mese di giugno

 

Per ulteriori informazioni e/o iscrizioni rivolgersi al Maestro di Salvamento Antonio BRUNO

 (cell. 333-6775731) o inviando una mail  a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sarà fornito, a tutti i partecipanti, il materiale didattico (libri, opuscoli e audiovisivi ) insieme al programma dettagliato del corso. Il corso sarà tenuto da docenti del Comitato Regionale Calabro della Federazione Italiana Nuoto.

Si sono riuniti a Reggio Calabria, per la seconda volta quest’anno, i fiduciari FIN Salvamento Calabria per discutere e quindi programmare le attività della sezione regionale salvamento in relazione alle nuove disposizioni dettate dalla FIN Salvamento nazionale che andranno in vigore dal 1° gennaio 2011.

Il “Verbale on Line” darà la possibilità di ridurre i tempi per la consegna , sia dei nuovi brevetti e sia di quelli da convalidare,  interfacciandosi direttamente con la Federazione centrale.

L’incontro si è concluso ribadendo il programma  stabilito nel precedente incontro e con un “Cin Cin” di auguri per la festività del Santo Natale ed il Nuovo Anno, esteso a tutta la “famiglia FIN” calabrese.

Si comunica inoltre a tutti gli Assistenti Bagnanti che fra alcuni giorni, collegandosi al sito del Comitato Regionale Calabro www.fincalabria.com e/o a quello della Federazione centrale www.federnuoto.it, si potrà scaricare la nuova domanda di convalida per il biennio 2011-2012  ed eventualmente modificare il proprio indirizzo postale.

AUGURI

foto 1 - foto 2 - foto 3 - calendario 2011

E’ iniziato a Paola, per il quarto anno consecutivo, il corso di Nuoto e Nuoto per Salvamento per  Istituti scolastici, voluto dal Dirigente Scolastico dell’ I.P.S.I.A. – I.P.S.S.C.T. prof. Giovanni CERULO.

Il corso è tenuto da docenti della F.I.N. Comitato Regionale Calabro in collaborazione con il referente dell’Istituto scolastico prof. Geniale SICOLI, coadiuvato dalla prof.ssa Rosamaria SAMMARCO.

Le materie trattate, oltre alla pratica del nuoto in acqua, sono il “Primo Soccorso Asfittici” con esercitazioni pratiche su manichino e di nozioni sull’apparato Cardio-Respiratorio tenuto dal dottor Giancarlo TRIPICCHIO medico fiduciario della sezione Salvamento della F.I.N.

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, anche quest’anno parteciperanno al corso gli studenti della scuola media “Colonne” di Paola. Ai partecipanti viene data l’opportunità di acquisire il brevetto di Assistente Bagnanti P.,  che consentirà loro, oltre che usufruire del credito formativo scolastico, di avere possibilità lavorative nella stagione estiva presso piscine e lidi balneari.

Al termine del corso, che avrà termine nella prima decade di giugno, ci sarà una manifestazione conclusiva, aperta a tutti, ove verranno consegnati degli attestati di partecipazione e gadget  a tutti i partecipanti.

Guarda le foto

fiduciari Si è svolta a Palmi in data 30 ottobre 2010, ospitati dalla ottima struttura alberghiera "Stella Maris", la riunione annuale dei fiduciari del Salvamento, alla presenza del Presidente del CR Calabro Daniele PAONESSA, il responsabile di settore Giosy CRETELLA e del responsabile del SIT calabrese Bruno CILIONE.
Il Presidente, dopo i saluti iniziali, ha illustrato le nuove procedure per il rimborso spese dei docenti, di seguito il prof CILIONE ha parlato del nuovo corso integrato e cioè della possibilità di svolgere il corso di Assistente Bagnanti unitamente al corso d'istruttore di nuoto, pagando anche di meno lo stesso corso.

Infine tutti fiduciari hanno simulato le nuove procedure del verbale di prima concessione e delle convalide on line, che andranno in vigore da prossimo anno. Alla fine dei lavori il pranzo sociale ed un arrivederci al prossimo incontro.