La seconda medaglia azzurra nei tuffi, alle Universiadi in svolgimento a Napoli, ha anche il “profumo” della Calabria.

Francesco Porco della Cosenza Nuoto e delle Fiamme Oro e Andrea Cosoli hanno conquistato il bronzo dal trampolino sincronizzato. Un ottimo risultato considerando che la coppia azzurra(362.64 punti) è stata preceduta da quella cinese e da quella russa. Una gara esaltante per i giovani azzurri che hanno lottato fino alla fine con i più quotati avversari. In campo femminile dal trampolino metri tre, Laura Bilotta unica azzurra in gara, dopo avere lottato per conquistare il podio fino al quarto tuffo, ha pregiudicato il tutto col doppio e mezzo rovesciato. Finale chiusa con 257.50 punti al decimo posto, che non inficia quando di buono abbia comunque fatto vedere la tuffatrice della Cosenza Nuoto e delle Fiamme Oro.