Un successo meritato che mantiene inalterate le speranze della Cosenza Pallanuoto di centrare i play off, impresa difficile ma non impossibile. 

La partita casalinga contro il Volturno terminata 220-11 per le cosentine la dice lunga sulla voglia di non mollare ma di crederci fino in fondo. Contro le campane Angela Manna e compagne hanno fornito una prestazione di livello, giocando con grinta, carattere, determinazione, tanto da tramortire le avversarie, spesso in balia della squadra di casa. Ora riflettori puntati sulle ultime due gare, la trasferta contro la capolista Ancona e la gara interna contro il Flegreo. Due partite da vincere, ad iniziare da quella proprio contro l'Ancona, gara decisiva, vista la classifica, col Flegreo, terzo in classifica e avanti di due punti. Ci vorrà una impresa ma la Cosenza Pallanuoto è in grado di compierla.