Il primo successo stagionale per la Cosenza Nuoto è arrivato a tavolino nello scontro salvezza col CC 7 Scogli.

La squadra siciliana non si è presentata nella piscina comunale cosentina, consentendo alla formazione allenata da Stefano Bartucci di salire a quota quattro in classifica, mentre  la squadra ospite resta fanalino di coda a zero punti. Il tecnico cosentino dice la sua sul momento del gruppo. “Le ultime buone prestazioni - sottolinea Stefano Bartucci - non avevano avuto riscontri positivi in termini di punti ed oggi eravamo carichi. Ci dispiace non aver affrontato la gara contro una squadra alla portata e giocare in casa avrebbe potuto dare anche una spinta maggiore a un gruppo che sotto il profilo dell’impegno sta dando tanto e che vuole risalire la china. Ora attendiamo i prossimi impegni, stiamo crescendo ma vogliamo una vittoria sul campo che può di sicuro cambiare il volto al campionato”.