Una sconfitta e una vittoria, rispettivamente nella seconda e terza giornata del girone all’italiana per il Città di Cosenza alla “ Final Eight di FIN CUP”, in programma al Centro Federale - Polo Natatorio di Ostia dal 9 al 12 Novembre. 

La squadra allenata da Marco Capanna è stata superata dal Rapallo Pallanuoto per 9-5 riscattandosi poi con NC Milano battuto per 7-6. Sabato alle ore 15,00 il Città di Cosenza affronterà in semifinale il Bogliasco Bene.

2^ giornata - Venerdì 10 Novembre

Città di Cosenza - Rapallo Pallanuoto 5-9 (2-4, 1-0, 0-3, 2-2)

Città di Cosenza: Gorlero, Citino 1, Gallo, De Mari, S. Motta 2, De Cuia 1, Kuzina, Nicolai, Di Claudio, Presta, R. Motta 1, Greco, Sena. All. Capanna

Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta 2, Gragnolati 2 (1 rig.), Avegno, Marcialis 1, Sessarego, D'Amico, Giustini, Van der Graaf 3, Cuzzupè, Genee 1, Gagliardi, Gaetti. All. Antonucci

Arbitri: Valdettaro e Collantoni

Note:parziali: S. Motta (Cosenza) sbaglia un rigore (palo) nel secondo tempo. Uscita per limite di falli Marcialis (Rapallo) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Cosenza 2/7 + un rigore e Rapallo 2/6 + un rigore

3^ giornata - Venerdi 10 Novembre

Città di Cosenza - NC Milano 7-6 (0-1, 2-3, 3-2, 2-0)
Città di Cosenza: Gorlero, Citino, Nisticò 1, De Mari, S. Motta 2, De Cuia, Kuzina 2, Nicolai, Di Claudio, Presta, R. Motta 2, Garritano, Sena. All. Capanna

NC Milano: Nigro, Apilongo, Crudele, Gitto, Ranalli 1, Fisco 2, Menczinger 1 (rig), Zerbone, Cordaro, Crevier 2, Magni, Repetto, Rossanna. All. Diblasio

Arbitri: Valdettaro e Zedda

Note: nessuna è uscita per limite di falli. Superiroità numeriche: Cosenza 2/6 e Milano 2/8 + 1 rigore