Passo falso del Città di Cosenza  alla “ Final Eight di FIN CUP”, in programma al Centro Federale - Polo Natatorio di Ostia dal 9 al 12 Novembre.

 La squadra allenata da Marco Capanna è stata superata dalla SIS Roma per 7-6(2-3;3-2;1-0;1-1) al termine di una gara di grande equilibrio. Il “setterosa” cosentino inserito nel girone A, affronterà Venerdì alle 9,30 il Rapallo Pallanuoto e alle 17,00 l’NC Milano. Sabato le semifinali e Domenica le finali.

 

SIS Roma- Città di Cosenza 7-6(2-3;3-2;1-0;1-1

SIS Roma: Sparano, Tabani 1, Gual Rovirosa 2, Marani, Giovannangeli, Tankeeva, Picozzi 3, Sinigaglia, Galardi 1, Centanni, Giachi, Cellucci, Brandimarte. All. Formiconi

Città di Cosenza : Gorlero, Citino 3, Nisticò, De Mari, Motta 2, De Cuia, Kuzina, Nicolai, Di Claudio, Presta, Motta, Garritano 1, Sena. All. Capanna

Note: uscita per limite di falli Presta (Cosenza Pallanuoto) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: SIS Roma 6/12 + 1 rigore, Cosenza Pallanuoto 1/7.