passafaro comen argentoCoppa Comen, bellissime notizie da Belgrado, sede della Mediterranean Cup 2021.

Davide Passafaro, medaglia d'argento nei 100 sl a soli 3 decimi dal suo migliore, con 51"87 si piazza sul secondo gradino, a soli 7 centesimi dall'oro, conquistato dal "compagno rivale" di Nazionale Giovanile, Lorenzo Galossi. Sono iniziate questa mattina le competizioni della rassegna giovanile internazionale, che vede partecipare ben 16 Nazioni del bacino del Meditarraneo. Circa 200 giovanissimi atleti (13-16 anni) che si confronteranno in questa fase iniziale della stagione agonistica 2021-2022, con tanta voglia e speranze di lasciarsi alle spalle quanto vissuto fino a ieri.

Il nostro portacolori, iscritto ai 100 e ai 50 stile, avrà modo di mettersi in evidenza anche come componente della staffetta 4x100. Grandissimo risultato e esordio importante sulla scena internazionale per il giovane atleta, allenato dal tecnico della Calabria Swim Race, Vanni Celano.

In questa fase di stagione in cui si inizia a cercare di mettere a fuoco l’intera programmazione di lavoro che si dovrà svolgere nell’annata agonistica appena iniziata, tale risultato è sicuramente una conferma di quanto svolto fino ad oggi nelle mille difficoltà, ma un ottimo viatico per quanto sono i futuri obiettivi.

I gioiosi complimenti dell’intero Comitato a Davide a Vanni e alla Società.