Massimiliano RosolinoE’ stata una grande festa che ha coinvolto tutta la città (e non solo), quella che sabato 21 settembre si è svolta nella piscina comunale “Salvatore Giudice” di Lamezia Terme e che ha visto protagonista il campione olimpico e mondiale Massimiliano Rosolino.

L’impianto natatorio della Piana ha finalmente, dopo una lunga fase di stallo burocratico, riaperto le sue porte a un importante evento che ha accolto grandi e piccini. In tantissimi sono accorsi all’appuntamento che ha inaugurato la nuova stagione agonistica e hanno potuto godere di un brio e una linfa tutta nuova, portata dall’atleta, che ha deciso di celebrare proprio lì il 19esimo anniversario dalla sua vittoria ai giochi olimpionici di Sydney.

Ottima la risposta della città, felice di vedere nuovamente risplendere uno dei suoi più importanti punti di riferimento sportivo, ma altrettanto positivo è stato il riscontro della FIN Calabria, che si è unita in un unico abbraccio per augurare un grosso ‘in bocca al lupo’ a tutte le società sportive regionali, riunite per l’occasione in una grande festa all’insegna dello sport.

Un ringraziamento speciale della Arvalia Nuoto Lamezia va inevitabilmente al presidente Alfredo Porcaro, che ha sostenuto e accompagnato l’evento con grande coinvolgimento. Grazie a Massimiliano Rosolino, che con umiltà e simpatia, ha regalato importanti insegnamenti ai nostri ragazzi, ma anche al suo storico allenatore Riccardo Siniscalco, maestro di vita, prima ancora che di nuoto. Grazie al nostro mister Massimo Borracci, che ha coinvolto tutti in un meraviglioso tuffo nel suo passato, fino agli anni ’50, per poi approdare, bracciata dopo bracciata, ad assaporare il gusto delle sue vittorie.

Doveroso ringraziamento, infine, a tutti gli organi di stampa, che hanno permesso diffusione e risonanza all’evento e che, attraverso foto, articoli e video hanno consentito alla Arvalia Nuoto Lamezia di mantenere la promessa fatta all’intera città.