tavolo lavoriSono state due ore intense volate via velocemente quelle oggi trascorse all'Hotel 501 di Vibo Valentia in compagnia di Stefano Rubaudo. Ad aprire le danze il presidente Porcaro che ha ringraziato Stefano per la sua presenza e lo ha esortato a trasferire alla platea il suo trascorso e quello che sarà il futuro dello sport di fondo. A poi passato la parola al Sinndaco di Vibo Valentia che ha sottolineato l'importanza del connubio tra sport e indotto economico portato dalle grandi manifestazioni ringranziando la FIN Calabria per questo incontro, mentre l'assessore allo sport ha puntualizzato quanto questi incontri facciano bene e si è dimostrato disponibile al coinvolgimento in futuri proponimenti. Chiude l'avvio dell'incontro il consigliere Marrara delegato al fondo che ha velocemente ricordato ai presenti e a Stefano lo sforzo fatto dai FIN Calabria in questo settore in questi ultimi tre anni che ha portato ad un coinvolgimento di molte società operanti sul territorio calabrese e piu di 100 atleti agonisti coinvolti nelle diverse manifestazioni.

Leggi tutto...

rubaudoA distanza di appena due settimane il Comitato FIN Calabria ripropone un grande evento questa volta nel settore Fondo curato dal responsabile tecnico della Nazionale Italiana Stefano Rubaudo. L'incontro, che si terrà a Vibo presso l'Hotel 501 Sabato 22 Febbraio pomeriggio alle ore 16:30, sarà incentrato sulla "Evoluzione del nuoto di fondo sulle prospettive e sui progetti futuri". La giornata del 23 Febbraio vedrà la volta in mattinata, alle ore 9:00 sempre all'Hotel 501 di Vibo Valentia, di un incontro con le società e gli organizzatori di manifestazioni in merito alla nuova stagione agonistica e alla variazione del regolamento.

Leggi tutto...

atlete sincroDomenica 16 febbraio presso la Piscina Comunale di Rende si è svolto il Campionato regionale di nuoto sincronizzato, categoria propaganda. Hanno chiuso la classifica per società al primo posto la Rende Nuoto e l’Italica Sport, entrambe con 381 punti, davanti alla Calabria Swim Race (320).

Al Campionato hanno preso parte 28 atlete che si sono esibite nei programmi tecnici di solo, duo e trio. Per la categoria giovanissime al primo posto, con 53 punti, Chiara Gasparini e Giulia Incognito, dell’Italica Sport, nella prova di coppia e nel trio insieme a Giulia Barbanera, hanno totalizzato altri 43 punti.

Leggi tutto...